Fonti Rinnovabili

Impianto di gassificazione a biomassa operante in assetto cogenerativo

San Biagio di Callalta (TV)

  • biomassa_san_biagio_01.jpg
  • biomassa_san_biagio_02.jpg
  • biomassa_san_biagio_03.jpg
  • biomassa_san_biagio_04.jpg
  • biomassa_san_biagio_05.jpg
  • biomassa_san_biagio_06.jpg
  • biomassa_san_biagio_07.jpg

Anno:
2016 - 2017


Ubicazione:
San Biagio di Callalta - Treviso


Attività:
Progettazione, DL, CSE


Stato:
Impianto in corso di realizzazione

Commitente:
SITE S.p.A.

Settore:
Fonti Rinnovabili


Il progetto riguarda la realizzazione di una centrale di gassificazione della biomassa, operante in assetto cogenerativo, con potenza di 199 kWe, all’interno di un’area ubicata in Comune di San Biagio di Callalta (TV) di proprietà della società SITE S.p.A.

L’impianto utilizza come fonte energetica primaria biomassa vegetale proveniente dalla gestione dei boschi, in ossequio alle regole europee (PFEC). Il sistema può funzionare anche con altri prodotti agricoli derivanti dalla coltivazione intensiva tradizionale, opportunamente trinciati, oppure con residui da spremitura di olive e vinacce esauste, arundo, grano, granoturco e cereali in genere.

L’impianto rappresenta una tecnologia innovativa rispetto ai tradizionali sistemi di gassificazione basati su un processo a camera chiusa i cui limiti tecnologici, che ne riducono il potenziale utilizzo e diffusione, sono principalmente rilevabili nelle alte temperature di combustione e nella pulizia del syngas. Il sistema, sviluppato e messo a punto da un team di progettazione nell’ambito del quale la Futura ha ricoperto il ruolo di ingegneria di sistema e di prodotto, è fondato su un processo di combustione e pirogassificazione a camera aperta nel quale i composti vengono dissociati tramite pirolisi ad alte temperature. Tale sistema rappresenta una tecnologia molto più sicura rispetto ai metodi tradizionali in quanto il processo si sviluppa in assenza di variazioni di pressioni interne.

Maccarese – Fiumicino (RM)

Realizzazione impianto fotovoltaico su isola galleggiante P= 47 kWp

  • fonti_rinnovabili_fiumicino_01.jpg
  • fonti_rinnovabili_fiumicino_02.jpg
  • fonti_rinnovabili_fiumicino_03.jpg
  • fonti_rinnovabili_fiumicino_04.jpg
  • fonti_rinnovabili_fiumicino_05.jpg

Anno:
2010 - 2011


Ubicazione:
Quarto del Cecio - Maccarese Fiumicino (Roma)


Attività:
Progettazione esecutiva


Stato:
Realizzato

Commitente:
Consorzio di bonifica Tevere e Agro Romano

Settore:
Fonti Rinnovabili


Il progetto della realizzazione di un impianto fotovoltaico galleggiante presso la vasca di rifasamento dell’impianto irriguo “Quarto del Cecio” in località Maccarese, nasce su iniziativa del Consorzio di Bonifica Tevere e Agro Romano che ha promosso l’intervento sostenendo concretamente lo sviluppo di energia da fonte rinnovabile
la necessità di energia per l’azionamento delle pompe preposte alla distribuzione della risorsa idrica hanno dato l’input per la progettazione di un sistema autoreferenziato dal punto di vista energetico, mediante l’utilizzo di pannelli fotovoltaici collocati proprio nella vasca d’accumulo, con il duplice effetto della riduzione delle dispersioni della risorsa per evaporazione e della produzione di energia con scambio sul posto con il fornitore primario. L’impianto irriguo “Quarto del Cecio” è costituito una vasca di rifasamento (serbatoio di compenso) e dalle opere ad essa connesse: manufatto di regolazione, impianto di risollevamento e torrino piezometrico. La vasca di rifasamento, di dimensioni in pianta pari a circa 160 m x 160 m, occupa con la sua estensione la maggior parte dell’area. Il posizionamento dei pannelli sullo specchio d’acqua ha permesso di non sottrarre spazio alle coltivazioni circostanti consentendo contemporaneamente il raffreddamento dei pannelli stessi dovuto all’evaporazione dell’acqua sottostante. Realizzato in larga misura con contributi in conto capitale concessi dalla Provincia di Roma attraverso il “Bando pubblico anno 2009 per la concessione di incentivi alla produzione di energia da fonti rinnovabili di energia nel settore agricolo”, il sistema è costituito da 34 moduli galleggianti quadrati di circa 5 m di lato all’interno di ciscuno dei quali sono installati 6 pannelli fotovoltaici del tipo al silicio policristallino, della potenza unitaria di 230 W ed inclinati di 10° rispetto al piano, per un totale di 204 pannelli distribuiti su una superficie di 326,4 m2. La potenza nominale complessiva dell’impianto fotovoltaico è di 46,92 kWp, per una produzione annua di energia elettrica di circa 75.000 kWh/anno.
Tutta l’isola galleggiante è dotata di un sistema di inseguimento del sole mono assiale che la fa ruotare sul suo asse inseguendo il sole nel moto da Est ad Ovest incrementando così il rendimento dei pannelli fotovoltaici con conseguente aumento della produzione di energia elettrica. La soluzione tecnica per la costruzione del sistema di inseguimento monoassiale è stata individuata nella realizzazione di un palo in acciaio riempito di cls armato costituito da due parti: la struttura basamentale fissa e la struttura in elevazione mobile. Tubolari passanti attraverso la struttura centrale della piattaforma, consentono anche lo scorrimento verticale della stessa dovuto alla variazione del livello dell’acqua del bacino.

Rotello (CB)

Realizzazione impianto fotovoltaico grid connected P= 2500 kWp

  • fonti_rinnovabili_rotello_01.jpg
  • fonti_rinnovabili_rotello_02.jpg
  • fonti_rinnovabili_rotello_03.jpg
  • fonti_rinnovabili_rotello_04.jpg
Anno:
2010 - 2011

Ubicazione:
Rotello (CB)

Attività:
Progettazione esecutiva, DL, collaudo

Stato:
Realizzato

Commitente:
SV-S Molise 3 s.r.l.

Settore:
Fonti Rinnovabili


L’intervento consiste nella realizzazione di un impianto fotovoltaico per la produzione di energia elettrica da fonte solare, di potenza nominale pari 2,5 MWp,

Quargnento (AL)

Realizzazione impianto fotovoltaico grid connected P= 5707 kWp

  • fonti_rinnovabili_quargnento_01.jpg
  • fonti_rinnovabili_quargnento_02.jpg
  • fonti_rinnovabili_quargnento_03.jpg
  • fonti_rinnovabili_quargnento_04.jpg
Anno:
2010 - 2011

Ubicazione:
Quargnento (AL)

Attività:
Progettazione, DL, collaudo

Stato:
Realizzato

Commitente:
SV-V s.r.l.

Settore:
Fonti Rinnovabili


L’intervento consiste nella realizzazione di un impianto fotovoltaico composto da due sottocampi denominati Quargnento A e Quargnento R delle potenzialità rispettivamente di 3066 e 2641 kWp per complessivi 5.707 kWp.
Quargnento A
Il sito di installazione dell’impianto è costituito da un terreno in piano, della superficie di circa 8 ettari, avente una conformazione a parallalepipedo con i lati inclinati, regolare, che si sviluppa per un’altezza di circa 330 m e una larghezza di circa 250 m, il cui asse di sviluppo è orientato da NordEst a SudOvest con un’inclinazione di circa 58° verso Ovest.
Quargnento R
Il sito di installazione dell’impianto è costituito da un terreno in piano, della superficie di circa 7 ettari, avente una conformazione trapezioidale con i lati inclinati, non regolare, che si sviluppa per un’altezza di circa 300 m e una larghezza compresa fra circa 90 m nel punto più stretto e 360 m nel punto più largo, il cui asse di sviluppo è orientato da Nord a Sud con un’inclinazione di circa 0° verso Sud.
L’impianto fotovoltaico è del tipo grid-connected (collegato alla rete di distribuzione) ed è realizzato sul suolo.

Campli (TE)

Realizzazione impianto fotovoltaico grid connected P= 1608 kWp

  • campli_01.jpg
  • campli_02.jpg
  • campli_03.jpg
  • campli_04.jpg
  • campli_05.jpg
  • campli_06.jpg
  • campli_07.jpg
Anno:
2010 - 2011

Ubicazione:
Quargnento (AL)

Attività:
Progettazione, DL, collaudo

Stato:
Realizzato

Commitente:
SV-V s.r.l.

Settore:
Fonti Rinnovabili


L’intervento consiste nella realizzazione di un impianto fotovoltaico di tipo grid-connected, tipologia di allaccio in trifase in media tensione.

Ha una potenza totale pari a 1 608.570 kW e una produzione di energia annua pari a 2 223 553.71 kWh (equivalente a 1 382.32 kWh/kW), derivante da 7 149 moduli che occupano una superficie di 11 902.63 m², ed è composto da 3 generatori.

FUTURA Technologies
Viale Sacco e Vanzetti, 213 - 00155 - Roma - Tel./Fax 06.40801990 - mail: futuratech@futuratech.it